Cronaca

I palermitani "dimenticano" assicurazione e revisione auto: in 2 mesi boom di multe

A gennaio e febbraio la polizia municipale ha individuato 1.186 veicoli non assicurati e 678 privi di revisione. Sono state inflitte multe per oltre un milione di euro

Circa un terzo dei veicoli controllati nei primi due mesi dell'anno dalla polizia municipale è senza assicurazione. Molti anche quelli privi di revisione. A gennaio e febbraio, secondo quanto reso noto dal Comune, gli agenti del comando di via Dogali hanno individuato 1.186 veicoli non assicurati e 678 privi di revisione. Entrambi i numeri registrano un aumento rispetto allo scorso anno, quando erano stati, nello stesso periodo, rispettivamente 894 e 522. In termini economici, il valore delle sanzioni elevate negli ultimi due mesi per queste due casistiche di infrazioni è pari a circa un milione e 120 mila euro.

"Siamo di fronte a un fenomeno preoccupante - dice il sindaco Leoluca Orlando - perché la mancata revisione delle vetture è un elemento di doppio pericolo, per l'aumento delle emissioni inquinanti e per la sicurezza dei veicoli. Fenomeno ulteriormente aggravato dalla mancata stipula dei contratti assicurativi, con i rischi che ne derivano per i conducenti e per tutti i cittadini''.

auto_revisione_euro-2A Palermo, secondo l'ultimo dato statistico complessivo (2014), sono circolanti 381 mila veicoli, con un tasso di motorizzazione (numero di autovetture circolanti ogni 100 abitanti) pari a 56,16 autovetture per 100 abitanti. Con riferimento alle normative europee antinquinamento, lo 0,5% delle autovetture circolanti, pari a 1.967 auto, è conforme alla direttiva Euro 6; il 13,7% delle autovetture circolanti, pari a 52.226 auto, è conforme alla direttiva Euro 5; il 32,8%, pari a 124.820 auto, è conforme alla direttiva Euro 4; il 18,8%, pari a 71.827 auto, è conforme alla direttiva Euro 3; il 15,6%, pari a 59.607 auto, è conforme alla direttiva Euro 2; il 4,3%, pari a 16.392 auto, è conforme alla direttiva Euro 1; e infine il 14,2%, pari a 53.920 auto, è stato immatricolato prima dell'entrata in vigore delle direttive europee antinquinamento.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I palermitani "dimenticano" assicurazione e revisione auto: in 2 mesi boom di multe

PalermoToday è in caricamento