Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Politeama / Piazza Castelnuovo

Dopo i lavori per l’anello ferroviario, torna l'illuminazione al Politeama

Gli operatori di Amg Energia hanno completato l’intervento, eseguito su commissione di Rfi, con cui sono stati riattivati quattro circuiti e riaccesi ventuno punti luce. E' tornata a splendere anche la facciata del teatro

Ripristinato il normale funzionamento dell’illuminazione di piazza Castelnuovo e di piazza Ruggero Settimo dopo la rimozione di buona parte del cantiere relativo ai lavori di chiusura dell’anello ferroviario. Gli operatori di Amg Energia hanno completato l’intervento, eseguito su commissione di Rfi, con cui sono stati riattivati quattro circuiti e riaccesi ventuno punti luce. Per ripristinarne la funzionalità è stato necessario, infatti, procedere anche alla posa di nuovi cavi.

Nel dettaglio sono stati riaccesi cinque pali pastorali posti tra piazza Castelnuovo e piazza Ruggero Settimo, due pali formati ciascuno da cinque proiettori che illuminano la facciata del teatro Politeama, due paline artistiche, formate ciascuna da tre punti luce, che si trovano in via Turati all’altezza dell’ingresso laterale del teatro. Contestualmente sono stati rimossi i proiettori con cui era stata realizzata l’illuminazione provvisoria dell’area.

A completamento dei lavori è stata effettuata la verifica dei pali che si trovano tra piazza Sant’Oliva e via Wagner: i bracci di molti punti luce, infatti, erano stati ruotati per non interferire con le lavorazioni in corso nel cantiere e sono stati riposizionati in modo corretto, perpendicolarmente alle strade. "Con il ripristino e la riattivazione dei punti luce si restituisce piena vivibilità e fruibilità alle due piazze", sottolinea il presidente di Amg Energia, Mario Butera
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i lavori per l’anello ferroviario, torna l'illuminazione al Politeama

PalermoToday è in caricamento