rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca

Teatro Politeama, ladri entrano nei camerini degli artisti: rubata una preziosa viola

Sull'episodio sta indagando la polizia: sul posto sono intervenuti anche gli agenti della scientifica per cercare impronte utili per risalire agli autori

Neanche il Teatro Politeama viene risparmiato dai ladri. La polizia sta indagando un colpo che è stato messo a segno nelle scorse ore. I ladri hanno fatto irruzione nei camerini degli artisti e hanno forzato gli armadietti portando via alcuni oggetti e soprattutto una preziosa viola.

Sono adesso in corso le indagini da parte della polizia che sta cercando di risalire agli autori. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della scientifica per cercare delle impronte utili per risalire agli autori. Acquisite pure le immagini di videosorveglianza nei pressi del teatro anche per capire da dove siano entrati i ladri.

"La mia viola e il mio arco - scrive il musicista Vytautas Martisius - sono stati rubati nella notte tra il 10 e l'11 febbraio. Erano in una custodia Gewa Viola Idea 2.8 silver carbon. Lo strumento è una viola Martin Schwalb, costruito nel 2022 a Vienna, in Austria. Le misure sono: lunghezza: 41,6 centimetri, larghezza superiore: 19,6 centimetri, larghezza centrale: 13,3 centimetri, larghezza inferiore: 24,4 centimetri".

Poi fornisce qualche altro dettaglio per poterlo riconoscere: "C'è un timbro di rondine nella viola in basso al centro, sul blocco superiore e in alto al centro. All'interno dello strumento - scrive ancora l'artista lituano - è presente un'etichetta con la dicitura: Martin Schwalb fecit Vienne anno 2022. L'arco della viola è di H.R. Pfretzschne".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Politeama, ladri entrano nei camerini degli artisti: rubata una preziosa viola

PalermoToday è in caricamento