Cronaca Politeama / Piazza Castelnuovo

Politeama, cibo conservato male in un locale: multa e attività sospesa

La polizia ha accertato irregolarità dal punto di vista igienico-sanitario ed effettuato il sequestro penale di un frigorifero e di un congelatore

Cibo conservato male e alimenti non tracciabili destinati alla vendita. Maxi multa per un locale nella zona di piazza Castelnuovo. La polizia nel corso di un blitz ha accertato irregolarità dal punto di vista igienico-sanitario ed effettuato il sequestro penale di un frigorifero e di un congelatore. La multa per illeciti amministrativi ammonta a 3 mila euro. Il locale controllato avrebbe infatti violato la normativo relativa al cattivo stato di conservazione degli alimenti. "Alla luce di quanto emerso - spiegano dalla questura - ai titolari dell’esercizio commerciale è stato anche notificato, oltre alla segnalazione all’autorità giudiziaria, un provvedimento di sospensione temporanea dell’attività fino alla rimozione delle irregolarità" (il nome del locale non è stato fornito).

L'operazione va inquadrata nell'ambito delle ispezioni della polizia nei confronti di attività del settore della ristorazione nella zona del Politeama. I controlli sono stati effettuati dal personale della divisione polizia amministrativa e sociale con il personale medico e la collaborazione di tecnici dell’Asp. Multato un altro locale (duemila euro) "per irregolarità tecnico-logistiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politeama, cibo conservato male in un locale: multa e attività sospesa

PalermoToday è in caricamento