Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Polemica sugli spettacoli natalizi, Ferrandelli: ombre su gestione eventi

L'affidamento degli spettacoli per il Natale e Capodanno da parte del Comune ha generato la reazione degli esclusi. L'ex candidato a sindaco: "Non garantisce pari opportunità"

E' polemica sull’affidamento da parte del Comune degli spettacoli per il Natale e per il Capodanno. Associazioni escluse e politici hanno sollevato perplessità sui metodi di gestione da parte degli uffici comunali. “La pubblicazione dei punteggi assegnati ai vari progetti getta nuove ombre sulla gestione degli eventi natalizi a Palermo", ha detto Fabrizio Ferrandelli in merito alle polemiche sorte con la pubblicazione dei vincitori del bando.

“Da un'attenta lettura – precisa Ferrandelli – si evince che tutti i progetti selezionati hanno ottenuto un punteggio che va da 90 a 100. Nel nuovo elenco, pubblicato ieri dal Comune, l'associazione culturale Palab che ha presentato il progetto “Il capodanno made in Palermo”, pur avendo ottenuto un punteggio di 95 non figura nel primo elenco. Credo che il Comune debba spiegare come mai non è stata selezionata o, in caso contrario, a quanto ammonta il budget assegnato. Si parla poi di una nuova delibera ad hoc per l'organizzazione del Capodanno – continua - ma nessuna delle associazioni ne era a conoscenza. Ma nel frattempo il capodanno è già stato organizzato e presentato alla stampa. Credo che ancora una volta - conclude Ferrandelli – la gestione degli eventi sia stata fatta in modo da favorire gli amici delle campagne elettorali, non garantendo di fatto pari opportunità a tutti gli artisti palermitani che hanno regolarmente presentato il proprio progetto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica sugli spettacoli natalizi, Ferrandelli: ombre su gestione eventi

PalermoToday è in caricamento