rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Pnrr, Cgil e Fp a Razza: "Trasparenza nei criteri di assegnazione delle strutture sanitarie che sorgeranno"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il tema delle dotazioni organiche nelle nuove strutture che sorgeranno in base alla  missione 6 del Pnrr- ospedali di comunità, case di comunità e centrali operative territoriali– è stato sollevato dai rappresentanti della Cgil e della Funzione pubblica Cgil Sicilia  nel corso dell’incontro di oggi con l’assessore alla Salute Ruggero Razza.

"Le nuove strutture – hanno detto Francesco Lucchesi, segretario regionale Cgil e Gaetano Agliozzo, segretario generale della Fp Cgil Sicilia - attualmente sono scatole vuote. C’è dunque la necessità di ridefinire gli organici con nuove assunzioni affinché possano funzionare”. I rappresentanti della Cgil sono tornati a sollecitare anche le stabilizzazioni del personale precario. E chiesto che i criteri di individuazione e allocazione delle nuove strutture siano trasparenti e che siano condivise dai territori. Un nuovo incontro è previsto entro la fine della prossima settimana. “Dal canto nostro – affermano Lucchesi e Agliozzo- lavoreremo di concerto con le nostre strutture territoriali, che invitiamo a chiedere incontri con le Aziende sanitarie provinciali, per la definizione delle proposte che devono essere presentate all’assessorato, cui chiediamo il confronto permanente, entro il 28 febbraio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, Cgil e Fp a Razza: "Trasparenza nei criteri di assegnazione delle strutture sanitarie che sorgeranno"

PalermoToday è in caricamento