Lunedì, 20 Settembre 2021
Paolo Montera
Cronaca

Pnrr e fondi europei, la Cisl: "Subito le selezioni per i 300 laureati da impiegare alla Regione e nei Comuni"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Se è un bene che il 40% delle risorse territorializzabili del Pnrr sia stato destinato al Sud, nell'ottica del riequilibrio tra le aree del Paese, adesso non dobbiamo sprecare questa occasione e dobbiamo attrezzarci al meglio per spendere in modo ottimale questi fondi. Per raggiungere questo traguardo serve potenziare gli uffici della Pubblica amministrazione siciliana e per questo chiediamo al governo regionale l'immediata applicazione dell'articolo 12 dell’ultima Finanziaria regionale”.

Arriva dal Consiglio generale della Cisl Fp Sicilia, che si è svolto oggi in modalità videoconferenza, l’appello di Sebastiano Cappuccio, segretario generale della Cisl Sicilia, e Paolo Montera, segretario generale regionale della Federazione della Funzione pubblica.

La richiesta riguarda la norma contenuta nella Legge di Bilancio siciliana 2021 che prevede l'assunzione di 300 laureati in materie giuridico-economiche o tecnico-ambientali, con contratto di lavoro a tempo determinato per massimo 36 mesi, valorizzandone anche la eventuale pregressa esperienza manageriale, per garantire la definizione e l'attuazione degli interventi previsti dalla politica di coesione dell'Unione europea e nazionale.

“Questi lavoratori, uniti a quelli che saranno destinati alla Sicilia dal concorso cosiddetto ‘Brunetta’ – concludono Cappuccio e Montera - permetteranno alla Regione di trasformare queste risorse in occasioni di crescita e di sviluppo permanente per la Sicilia. E dobbiamo muoverci in questa direzione da subito: non possiamo permetterci di distinguere ancora tra la fase della gestione dell'emergenza e la fase della ripartenza, dobbiamo cominciare a lavorare in questa direzione già oggi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr e fondi europei, la Cisl: "Subito le selezioni per i 300 laureati da impiegare alla Regione e nei Comuni"

PalermoToday è in caricamento