rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Pnrr, Danese (Filca Cisl): "Si faccia chiarezza sui 12 progetti non a bando con Invitalia"

Il sindacato: "Pronti a fare la nostra parte e ad incontrare sindaco per conoscere iter"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Ci troviamo di fronte ad un'occasione storica per il rilancio infrastrutturale di di Palermo grazie ai fondi e alle risorse del Pnrr e come Filca siamo pronti a fare la nostra parte al fianco delle imprese e dei lavoratori". Lo ha detto il segretario della Filca Cisl Palermo-Trapani Francesco Danese.

"Ci auguriamo - aggiunge Danese - che tutti i progetti previsti per la città metropolitana trovino completa realizzazione compresi anche i dodici progetti che dovevano essere eseguiti con fondi del Pnrr, tramite il piano integrato urbano messo a punto dalla città metropolitana, ma che non sono rientrati tra gli interventi le cui gare d'appalto sono già state messe a punto da Invitalia, braccio operativo del ministero dell'Economia e delle finanze e del ministero dell'Interno nell'attuazione del programma europeo"

"Sarebbe una sciagura senza precedenti vedere andare in fumo progetti preziosi per il rilancio delle infrastrutture strategiche per la città, che passa, tra gli altri, dalla riqualificazione del lungomare e del porticciolo della Bandita alla realizzazione di un parco allo Sperone. Chiediamo un incontro urgente al sindaco Lagalla - conclude - e a tutti i rappresentanti di categoria per avere rassicurazioni in merito all'iter di quei progetti che non figurano nell'elenco fornito da Palazzo Comitini che dovranno seguire procedure diverse e sulle quali veleggia una preoccupante incertezza, che ci auguriamo possa essere scongiurata immediatamente da tutta l'amministrazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, Danese (Filca Cisl): "Si faccia chiarezza sui 12 progetti non a bando con Invitalia"

PalermoToday è in caricamento