rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca Libertà / Via della Libertà

Platano "decapitato" in via Libertà, la condanna di Orlando: "Gente scellerata e senza rispetto"

La scoperta è stata fatta questa mattina dagli operai Reset. L'albero si trovava in perfette condizioni di salute

Stamani, durante le attività di Reset inerenti alla manutenzione dei tondini di viale Libertà, è stato scoperto che ignoti avevano tagliato un platano in perfette condizioni di salute.

"Condanniamo - dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore al Verde  Sergio Marino - il grave atto ad opera di ignoti che hanno operato il taglio del platano. Incomprensibile l'operato di scellerati individui che con il proprio  operato dimostrano  non solo di non avere  attenzione e cura per il verde cittadino ma anche di essere privi di ogni rispetto per la salute ed il benessere umano e della natura".

Orlando e Marino concludono: "Atti del genere, in un momento storico in cui finalmente viene data grande importanza alla piantumazione di nuovi alberi per la lotta ai cambiamenti climatici, denunciano ignoranza e gratuita violenza cui la Giunta si oppone e contrasterà con ogni possibile azione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Platano "decapitato" in via Libertà, la condanna di Orlando: "Gente scellerata e senza rispetto"

PalermoToday è in caricamento