rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Gratteri

Sole cocente e nessun riparo, escursionista si sente male sulle Madonie: salvato

Si trovava, con una comitiva, su Pizzo Dipilo, tra Gratteri e Isnello. In suo aiuto il personale del Soccorso Alpino e Speleologico siciliano e del IV Reparto volo della polizia

Intervento congiunto del Soccorso Alpino e Speleologico siciliano e del IV Reparto volo della polizia per aiutare un escursionista colto da malore a Pizzo Dipilo, tra Gratteri e Isnello. Poco dopo le 15, complici anche le alte temperature registrate sulle Madonie, il componente di una comitiva che stava scendendo dalla cima della montagna (1.385 metri di altitudine, quasi del tutto privo di vegetazione) probabilmente a causa di un principio di insolazione non è stato più in grado di proseguire. 

I compagni hanno allertato il numero di emergenza del Sass attivo 24 ore su 24, si è messa subito in moto la squadra di turno: due tecnici della Stazione Palermo-Madonie, grazie alla sinergia con il IV Reparto volo, si sono imbarcati su un elicottero AW 139 all'aeroporto di Boccadifalco e in pochi minuti hanno raggiunto il luogo dell'intervento. L'uomo, un palermitano di 64 anni, è stato imbarcato con il verricello da un tecnico che si era calato per recuperarlo ed è stato  trasportato all'ospedale Civico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sole cocente e nessun riparo, escursionista si sente male sulle Madonie: salvato

PalermoToday è in caricamento