Pista ciclabile in viale Campania, Confesercenti al Comune: "Rischi per la sicurezza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La pista ciclabile in viale Campania? Un problema sul fronte della sicurezza. E' ciò che Confesercenti Palermo ha evidenziato alla sesta commissione consiliare nella mattinata di oggi, nel corso di un'audizione a cui hanno preso parte la presidente Francesca Costa, il direttore Michele Sorbera, il presidente di Faib Palermo, Benedetto Guglielmino e il presidente di Assofioristi, Ignazio Ferrante. Questi ultimi, titolari di due attività nella zona interessata, si sono fatti portavoce delle esigenze dei negozianti del lungo tratto in cui la pista ciclabile ricade, a ridosso delle stesse attività e in aree ritenute poco idonee.

"Ringraziamo tutta la commissione e il presidente Ottavio Zacco per la grande disponibilità che ci è stata dimostrata - sottolinea Costa -. A pochi giorni dalla nostra richiesta siamo stati subito convocati e abbiamo avuto la possibilità di esporre le nostre preoccupazioni, condivise da tutta la commissione. Un grande segnale di dialogo - conclude - che ci auguriamo possa condurre ad una soluzione in tempi brevi". Lunedì, intanto, in viale Campania sarà effettuato un sopralluogo dalla sesta commissione.

Torna su
PalermoToday è in caricamento