Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Via ai lavori per la pista ciclabile, a Bagheria collegati musei e scuole

Soddisfatto il sindaco Vincenzo Lo Meo: "Si tratta di un contributo concreto all'uso alternativo delle autovetture per contrastare l'inquinamento ed educare all'uso della bici"

Cominciati i lavori per la nuova pista ciclabile di Bagheria. La rete ciclabile si snoderà per circa 4.838 metri ed è dotata di una stazione di scambio bici disposta in piazza Stazione dove l’ampio parcheggio consentirà agli utenti di parcheggiare le proprie autovetture e noleggiare una bici usufruendo del servizio fornito dalla stazione di scambio. Questo il percorso: da piazza Stazione di Bagheria per il Corso Baldassarre Scaduto, si proseguirà  per Corso Italia fino a Piano Stenditore girando per via Concordia Mediterranea; ancora via Cotogni per ritornare sul Corso Baldassarre Scaduto. Da qui il ciclista potrà ritornare al punto di partenza.
Poiché dall’analisi del percorso risultano esservi due punti di attraversamento con pericolosità elevata, per questi tratti è prevista l’installazione di due impianti semaforici con possibilità di prenotazione di attraversamento.

Viene inoltre individuata una zona di sosta con possibilità di parcheggio bici nel Piano Stenditore di Aspra. Il progetto è parte di uno studio più vasto fatto di percorsi di piste ciclabili che interesseranno tutto il territorio bagherese e che collegheranno i luoghi di interesse pubblico del territorio (le scuole materne, elementari, medie, le aree verdi, gli impianti sportivi, i servizi di pubblica utilità, gli ufficio pubblici, le chiese, le attività commerciali).

Il sindaco Vincenzo Lo Meo, soddisfatto per la realizzazione dell’opera, dichiara: “Questo intervento, insieme alla redazione del Piano Urbano della Mobilità, vuole dare un contributo all’uso alternativo delle autovetture per contrastare l’inquinamento ed educare all’uso della bici secondo criteri di sostenibilità ambientale e di costi collettivi. Colgo l’occasione per un doveroso riconoscimento all’ufficio Programmazione che ha saputo cogliere l’occasione per utilizzare finanziamenti esterni all’ente”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via ai lavori per la pista ciclabile, a Bagheria collegati musei e scuole

PalermoToday è in caricamento