menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brevetti scaduti e piscina senza bagnini, il Comune: "Problema risolto"

Limitato temporaneamente l'accesso nell'impianto di viale del Fante: "C'è stato un ritardo nel pagamento per un disguido tecnico, i brevetti adesso sono stati rinnovati e le attività riprenderanno regolarmente"

La piscina comunale "sarà regolarmente operativa da domani". Attraverso una nota il Comune "sgonfia" la notizia della chiusura dell'impianto per la mancanza di bagnini in regola. "Con riferimento alla notizia circolata nelle scorse ore in merito alla chiusura della piscina per la scadenza del brevetto degli assistenti bagnanti si precisa che oggi dopo le 11 è stato limitato l'accesso dopo che già 90 persone erano in vasca - si legge nella nota -. Questa limitazione è stata necessaria perché era presente un solo assistente poiché per altri due si era in attesa di una conferma di rinnovo del brevetto da parte delle competenti associazioni".

Il Comune precisa inoltre che "la limitazione dell'accesso è durata soltanto un'ora e mezza e dalle 12.30 le attività sono regolari". Il rinnovo dei brevetti, spiegano, ha subito un ritardo "per un disguido tecnico nel pagamento da parte della tesoreria comunale dei relativi costi agli enti accreditati. "Gli Uffici erano a conoscenza della scadenza dei brevetti e proprio per questo hanno predisposto i relativi pagamenti, ma appunto un disguido tecnico ha ritardato di circa un mese il pagamento. L'impianto sarà quindi regolarmente operativo da domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento