rotate-mobile
Impianti sportivi

Lavori alla piscina comunale, una vasca sarà montata nel "Pallone" di Italia '90

L'assessore Figuccia ufficializza quella che prima era soltanto un'ipotesi: "Stiamo producendo il massimo sforzo perché i tempi per realizzare, all’interno dell’ex centro stampa dei Mondiali di calcio, l'alternativa alla struttura che chiuderà nei prossimi mesi, siano accelerati al massimo"

Il "Pallone" di Italia '90, ovvero la struttura nell'area dello stadio, che fu centro stampa durante i Mondiali di calcio di 33 anni fa, diventerà una piscina, nell'attesa che nella comunale di viale del Fante vengano realizzate le opere di restyling. Quella che era soltanto un'ipotesi viene ufficializzata dall'assessore allo Sport Sabrina Figuccia. "Stiamo producendo il massimo sforzo perché i tempi per realizzare, all’interno dell’ex centro stampa di Italia ‘90, la piscina alternativa alla comunale di viale del Fante che chiuderà nei prossimi mesi per gli indispensabili lavori di ristrutturazione, siano accelerati al massimo", afferma Figuccia.

"Stiamo lavorando a tutta forza - prosegue l'assessore - per mitigare alle società palermitane i disagi e i problemi logistici con cui, inevitabilmente, però, dovremo fare i conti. Capisco perfettamente le preoccupazioni e l’angoscia di chi ogni giorno fa sport dentro la piscina, e per questo ho dato loro appuntamento mercoledì prossimo, 17 maggio, alle 15.30 per un incontro durante il quale illustrerò nel dettaglio i lavori attualmente in corso nell’ex centro stampa di Italia’ 90, che negli ultimi anni è stato completamente abbandonato a se stesso".

L'assessore spiega ancora: "Dopo i lavori di pulizia e di sgombero di tutto il materiale che c’era dentro, entro la prossima settimana faremo le prove di staticità della struttura ed entro la fine del mese sarà affidato l’incarico alla ditta per l’installazione della piscina. La proposta di realizzare questa piscina alternativa è stata espressamente ideata e voluta dal sindaco Roberto Lagalla, il quale ha avuto fin da subito la sensibilità di venire incontro alle necessità delle società sportive e che adesso sta portando avanti questa difficile, ma stimolante sfida per lo sport in città. Sappiamo bene che è una corsa contro il tempo, ma posso assicurare che stiamo lavorando per dare un impianto idoneo alle società palermitane. Inoltre, stiamo predisponendo convenzioni con piscine pubbliche e private, sia in città che in provincia, affinché possano essere delle alternative alla piscina di viale del Fante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alla piscina comunale, una vasca sarà montata nel "Pallone" di Italia '90

PalermoToday è in caricamento