Cronaca Monreale

Tentano di farsi intestare libretto postale di un anziano: denunciata coppia

Nei guai una donna - badante della vittima - e il marito, entrambi monrealesi. Approfittando dello stato di infermità dell'uomo, volevano accaparrarsi i suoi risparmi. Il personale dello sportello ha però allertato i carabinieri

Due persone sono state denunciate dai carabinieri di Pioppo con l'accusa di tentata truffa ai danni di un anziano. Si tratta di N.S. e S.M. - rispettivamente marito e moglie, entrambi monrealesi di 51 e 53 anni - di cui la donna impiegata presso la casa dell’anziano come badante.

I due approfittando dello stato di infermità e dall’età avanzata del malcapitato, dopo averlo accompagnato presso l’ufficio postale hanno cercato di convincere la vittima a intestare loro un libretto fruttifero, sul quale il pensionato 84enne aveva versato i pochi risparmi di una vita. Non contenti volevano che l’anziano prelevasse 2.500 euro dal libretto postale, facendo così insospettire il personale allo sportello. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Pioppo che hanno fermato i due, accompagnandoli in caserma e ricostruendo la dinamica dei fatti. I carabinieri, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, hanno deferito in stato in stato di libertà i due monrealesi e avvertito i parenti della vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di farsi intestare libretto postale di un anziano: denunciata coppia

PalermoToday è in caricamento