menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Picciotto", educatore al Borgo Vecchio e rapper per il riscatto sociale

Il palermitano esce con il suo "StoryBorderline": ogni canzone racconta la storia di personaggi tra loro collegati in una sorta di macro sceneggiatura in chiave rap

Domani esce "StoryBorderline", il nuovo progetto audio-video del "rapper e operatore sociale" palermitano Picciotto. Il progetto che va oltre un semplice cd bensì, che ha un concept (che prevede anche un libro e dei video) dove ogni canzone racconta la storia di personaggi tra loro collegati in una sorta di macro sceneggiatura in chiave rap, raccontata nel sottile equilibrio tra disagio e riscatto, tra stelle e oblio.

Il progetto è partito a febbraio di quest'anno dopo una riuscitissima campagna di crowdfunding sulla piattaforma Musicraiser, che ha permesso al rapper di raccogliere seimila euro e di dare avvio al progetto. Così ha cominciato a dar vita ai primi personaggi con i primi episodi video del concept con la partecipazione degli attori Simona Malato, Chiara Muscato e Giuseppe Massa che hanno impersonificato i primi personaggi "Mara", "Silvia" e "Franco".

Domani alle 21.30 verranno presentati anche i nuovi video "Luca", e "Giulia e Vale" , tre nuovi personaggi che raccontano le storie di due coppie di fatto. StoryBorderline sarà anche un libro del quale per l'occasione verranno presentati alcuni estratti sotto forma di Storybook. Il tutto si svolgerà dalle 21 all'Arci Porco Rosso accompagnato dal live di Picciotto che canterà parte delle storie del suo nuovo progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento