Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Bottai

Picchiato e rapinato il titolare della Fabbrica 102: "Preso a calci e pugni sotto casa"

E' successo nei pressi di via Bottai, in azione un gruppo di ragazzini. L'episodio si è verificato nella notte tra domenica e lunedì. Indaga la polizia

Caos tra via Bottai e corso Vittorio - Foto archivio

In tre lo hanno aspettato fino a notte fonda per poi picchiarlo e rapinarlo, portandogli via l'incasso della serata. Il titolare del pub Fabbrica 102 è stato aggredito da un gruppo di ragazzini sotto casa nei pressi di via Bottai. L'episodio si è verificato in pieno centro, nella notte tra domenica e lunedì. La vittima, Fabrizio Faldetta, come ha denunciato la compagna, è stata presa a calci e pugni in faccia e ovunque.

Sull'episodio indaga la polizia. "Un clochard è stato ucciso da un adolescente - ha scritto la compagna di Faldetta su Facebook -. Un ragazzo africano è stato pestato pochi giorni fa da un altro gruppo di questi adolescenti. Persino nei piccoli paesi ormai si organizzano per furti, rapine, pestaggi. Questa è la generazione con i peggiori genitori della storia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato e rapinato il titolare della Fabbrica 102: "Preso a calci e pugni sotto casa"

PalermoToday è in caricamento