rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Picchia la moglie incinta, arrestato un pregiudicato

La donna è stata soccorsa da personale del 118 dopo l'arrivo della polizia nell'appartamento della coppia. Anche alla presenza degli agenti l’uomo ha continuato ad inveire contro di lei, poi si è scagliato contro i poliziotti

Ha picchiato la moglie incinta. Per questo un pregiudicato di 27 anni, sorvegliato speciale, è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia, violenza privata, minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. La donna è stata soccorsa da personale del 118 dopo l'arrivo della polizia nell'appartamento della coppia.

L’uomo, molto agitato, ha distrutto il suo appartamento e nonostante la presenza dei poliziotti ha continuato ad inveire e minacciare la moglie. Infine si è scagliato contro di loro e contro i parenti intervenuti per sedare la lite.

L’uomo è stato condotto dagli agenti presso gli uffici di polizia nonostante le sue resistenze e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria  è stato arrestato e rinchiuso nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per “direttissima”. Ma nemmeno qui l’ira dell’uomo si è placata ed ha iniziato a compiere atti di autolesionismo. Alla luce di ciò è stato deciso dal giudice il trasferimento all’Ucciardone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie incinta, arrestato un pregiudicato

PalermoToday è in caricamento