menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'obelisco di piazza San Domenico visto dall'alto

L'obelisco di piazza San Domenico visto dall'alto

Monumento dell'Immacolata è pericolante, piazza San Domenico chiusa ai pedoni

Lo stabilisce un'ordinanza, firmata dal dirigente Dario Di Gangi, che dà mandato alla Reset di montare una recinzione che impedisca alle persone di avvicinarsi. Recentemente era stata effettuata la manutenzione del basamento e del simulacro della Vergine

Il monumento dell'Immacolata Concezione è pericolante e il Comune inibisce piazza San Domenico al transito ai pedoni. Lo stabilisce un'ordinanza (la numero 3 del 2020), firmata dal dirigente Dario Di Gangi, che dà mandato alla Reset di montare una recinzione che impedisca alle persone di avvicinarsi all'obelisco.  

"La chiusura al transito pedonale dell'area circostante il monumento - si legge nel provvedimento emesso dal servizio Mobilità Urbana - ha decorrenza immediata e sino all'eliminazione delle cause di pericolo. La Reset provvederà al posizionamento di idonea recinzione, in modo tale da garantire la pubblica incolumità, verificandone periodicamente il corretto assetto".

Recentemente la Reset si era occupata della manutenzione del monumento, con riferimento al basamento dell'obelisco e al simulacro della Vergine (che svetta a 20 metri d'altezza). La struttura fu progettata da Tommaso Maria Napoli e costruita da Giovanni Amico. La colonna venne edificata nel 1728, in concomitanza ai lavori per il rifacimento della facciata della chiesa di San Domenico, per riempire la piazza che risultava essere spoglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento