Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Magione

"Mi ha palpeggiato e ha tentato di violentarmi", paura per una ragazza alla Magione

La malcapitata è riuscita a divincolarsi e a chiedere aiuto. Alla polizia ha detto di essere stata bloccata, quando stava per salire in auto, da una uomo di circa 30 anni

Attimi di paura per una ragazza, sfuggita a un'aggressione in piazza Magione. La giovane sarebbe stata bloccata da un uomo di circa 30 anni, che avrebbe tentato di violentarla. La vittima si è divincolata, si è rifugiata nella sua auto e ha chiamato la polizia.

Tutto è accaduto in pochi attimi nel tardo pomeriggio. Secondo quanto raccontato agli agenti, la ragazza stava per salire in auto quando un uomo dalla corporatura robusta l'ha bloccata. Quindi l'aggressore avrebbe iniziato a palpeggiarla, tentando di abusare sessualmente di lei. La giovane è riuscita a liberarsi e si è chiusa in auto. Ancora sotto choc, ha chiamato la polizia. L'uomo, sempre secondo il racconto della ragazza, avrebbe reagito colpendo l'auto con calci e pugni. Poi la fuga. 

L'ultima, brutale, aggressione a danni di una donna risale al finesettimana. Una ventunenne inglese ha denunciato di essere stata violentata da un uomo che le aveva offerto un passaggio. La giovane, scambiando l'auto bianca per un taxi, avrebbe accettato. L'uomo avrebbe quindi abusato della turista, lasciandola poi per strada

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi ha palpeggiato e ha tentato di violentarmi", paura per una ragazza alla Magione

PalermoToday è in caricamento