menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La commemorazione di oggi - Foto di Stefano Patania

La commemorazione di oggi - Foto di Stefano Patania

Morto mentre spegneva l'incendio in piazza Cascino, ricordato Billitteri

Cerimonia commemorativa davanti al luogo della tragedia avvenuta il 27 agosto 1999. Orlando: "Non sarà mai sufficiente né adeguata la gratitudine che noi tutti dobbiamo al corpo dei vigili del fuoco"

Il vicesindaco Fabio Giambrone ha preso parte stamattina, in piazza Cascino, alla commemorazione del vigile del fuoco Nicolino Billitteri, morto il 27 agosto di 21 anni fa durante le operazioni di spegnimento di un incendio doloso in un immobile.

"Ricordare Nicolino Billitteri - ha detto il vicesindaco - è un atto doveroso verso di lui, verso la sua famiglia e verso tutto il corpo dei vigili del fuoco, responsabile della sicurezza e della tutela di tutti noi, spesso vittima del dovere, ma anche di comportamenti incoscienti e criminali".

Per il sindaco Leoluca Orlando "non sarà mai sufficiente né adeguata la gratitudine che noi tutti dobbiamo al corpo dei vigili del fuoco, i quali ogni giorno con grande professionalità e anche umanità si spendono per la sicurezza delle persone e delle nostre comunità".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento