Senza patente e con scooter senza targa non rispetta il semaforo rosso, multato e denunciato

L'uomo, un 59enne, è stato fermato dalla polizia municipale in borghese nei pressi di piazza Cascino. E' emerso che la licenza di guida gli era stata revocata dopo una condanna penale e che era sottoposto alla sorveglianza speciale

La patente gli era stata revocata dopo una condanna penale, ma era ugualmente alla guida di uno scooter senza targa e non ha rispettato un semaforo rosso. L'infrazione è costata assai cara a C.M., 59 anni, bloccato dalla polizia municipale nei pressi di piazza Cascino e denunciato. Gli agenti, nell'ambito del servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dell'attività di parcheggiatore abusivo e al controllo dei veicoli esercenti il servizio di trasporto pubblico, lo hanno de

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti del nucleo Vigilanza trasporto pubblico in abiti civili e con auto civetta lo hanno fermato dopo aver visto che non aveva rispettato il rosso, Dai controlli è emerso che "era privo di patente di guida perché revocata a seguito di condanna penale" ed "è risultato sottoposto a misura di sorveglianza speciale con obbligo di dimora in orario serale". Non era neppure in possessod del libretto della sorveglianza speciale-carta di permanenza obbligatorio. E' stato quindi deferito per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. Il fermato è stato sanzionato anche per le seguenti violazioni accertate "mancato rispetto del semaforo rosso, circolazione con veicolo sprovvisto di copertura assicurativa, circolazione con veicolo non immatricolato e per avere circolato conducendo un veicolo senza essere munito della patente di guida perché revocata con decreto emesso a seguito di condanna penale. Le sanzioni ammontano a 6.145 euro".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • A piedi da Ballarò a Londra per abbracciare la nonna, l'impresa del piccolo Romeo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento