menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza patente e con scooter senza targa non rispetta il semaforo rosso, multato e denunciato

L'uomo, un 59enne, è stato fermato dalla polizia municipale in borghese nei pressi di piazza Cascino. E' emerso che la licenza di guida gli era stata revocata dopo una condanna penale e che era sottoposto alla sorveglianza speciale

La patente gli era stata revocata dopo una condanna penale, ma era ugualmente alla guida di uno scooter senza targa e non ha rispettato un semaforo rosso. L'infrazione è costata assai cara a C.M., 59 anni, bloccato dalla polizia municipale nei pressi di piazza Cascino e denunciato. Gli agenti, nell'ambito del servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dell'attività di parcheggiatore abusivo e al controllo dei veicoli esercenti il servizio di trasporto pubblico, lo hanno de

Gli agenti del nucleo Vigilanza trasporto pubblico in abiti civili e con auto civetta lo hanno fermato dopo aver visto che non aveva rispettato il rosso, Dai controlli è emerso che "era privo di patente di guida perché revocata a seguito di condanna penale" ed "è risultato sottoposto a misura di sorveglianza speciale con obbligo di dimora in orario serale". Non era neppure in possessod del libretto della sorveglianza speciale-carta di permanenza obbligatorio. E' stato quindi deferito per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. Il fermato è stato sanzionato anche per le seguenti violazioni accertate "mancato rispetto del semaforo rosso, circolazione con veicolo sprovvisto di copertura assicurativa, circolazione con veicolo non immatricolato e per avere circolato conducendo un veicolo senza essere munito della patente di guida perché revocata con decreto emesso a seguito di condanna penale. Le sanzioni ammontano a 6.145 euro".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento