Un'area verde al posto del cantiere fantasma: "La rinascita di piazza Bottego"

Ad inaugurare lo spazio - che era abbandonato da anni e ormai invaso dai topi - anche il sindaco Leoluca Orlando. L'area - a lungo recintata - era utilizzata da una ditta, fino a quando le maestranze del Coime hanno avviato i lavori di liberazione

La nuova piazza Bottego: anche Orlando all'inaugurazione

Si sono conclusi con la realizzazione di una piccola area verde fruibile dai cittadini i lavori di rimozione della palizzata che per anni aveva occupato la piazza Vittorio Bottego, su via Roma all'altezza del Teatro Biondo, tra via Bari e via Napoli. Ad inaugurare lo spazio sono stati il sindaco Leoluca Orlando, il presidente del Consiglio comunale, il vicesindaco ed il presidente della prima circoscrizione.  

La palizzata era stata realizzata nel 2009, quando l’Amministrazione comunale aveva autorizzato una occupazione temporanea per l'installazione di una gru per lavori edili. L’autorizzazione era valida per il periodo compreso tra gennaio 2009 e luglio 2010 e già dal dicembre del 2011 la polizia municipale aveva contestato al direttore del cantiere l’abusiva occupazione della sede stradale. Successivamente la gru è stata dismessa, ma è stata mantenuta abusivamente la palizzata relativa alla zona di occupazione.  

Su diposizione del sindaco e dell’assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana, le maestranze del Coime hanno avviato i lavori di liberazione, la dismissione della palizzata e, con gli operatori dell'area del Verde, il rispristino dello stato dei  luoghi per restituire il decoro alla piazza che negli anni era diventata abbandonata e sporca. Molto spesso utilizzata come vespasiano e spazio per persone senza fissa dimora. E come se non bastasse invasa da topi e animali randagi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si mette fine - ha dichiarato il sindaco Orlando - ad un degrado e ad un abbandono del tutto inammissibili ed allo stesso tempo proseguono gli interventi di riqualificazione urbana che  permettono di restituire decoro e garantire vivibilità a tanti spazi grandi e piccoli della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento