Cronaca Tribunali-Castellammare

Corto circuito all'Unicredit di piazza Borsa

"Non ci sono state fiamme ma solo del fumo presente al secondo piano dell'edificio che si è propagato attraverso le canalette della corrente nei piani sovrastanti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Vi invio una precisazione in merito all'articolo da Voi pubblicato dal titolo "Piazza Borsa, corto circuito provoca principio d'incendio in banca". Contrariamente a quanto scritto nell'articolo, questa mattina, nell'edificio UniCredit di Piazza Borsa a Palermo, non ci sono state fiamme ma solo del fumo presente al secondo piano dell'edificio che si è propagato attraverso le canalette della corrente nei piani sovrastanti, causato probabilmente da un corto circuito in una cassetta di derivazione.

I Vigili del Fuoco, tempestivamente avvisati dall'addetto alla portineria, sono intervenuti con una squadra (e non con tre, come scritto nell'articolo), hanno constatato quanto era successo e hanno effettuato un giro nei diversi piani dell'immobile per verificare l'agibilità. La filiale, ubicata al piano terra, è ritornata operativa alle ore 9,30 e non c'è stata alcuna evacuazione di personale in quanto il fatto si è verificato prima dell'ingresso nei locali dello stesso personale.

Vi chiedo di pubblicare quanto contenuto nella presente nota al fine di fornire una informazione completa e puntuale ai Vostri lettori. L'occasione è gradita per porgere cordiali saluti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corto circuito all'Unicredit di piazza Borsa

PalermoToday è in caricamento