rotate-mobile
Cronaca Cerda

"Coltivavano marijuana in giardino", arrestati padre e figlio

I carabinieri hanno scoperto la piantagione in un terreno di Cerda. Nell'abitazione degli indagati ritrovati anche 18 mila euro, 100 grammi di hashish e 400 di "erba". Una volta spacciata, secondo gli inquirenti, la droga avrebbe potuto fruttare 10 mila euro

Padre e figlio si sarebbero dedicati alla coltivazione e allo smercio di marijuana, ma sono stati bloccati a Cerda dai carabiniei della Stazione del paese. Ai domiciliari, con il braccialetto elettronico, sono finiti un uomo di 54 anni e uno di 25. Nella loro abitazione, oltre all'erba e all'occorrente per il confezionamento delle dosi, sarebbero stati trovati anche 18 mila euro, nascosti in un cofanetto.

I militari, coordinati dalla Procura di Termini Imerese, hanno scoperto la piantagione con circa 80 arbusti nel terreno vicino alla casa degli indagati. Nell'abitazione, inoltre, sarebbero stati ritrovati anche 400 grammi di marijuana già pronta per lo smercio e un etto di hashish. Tutto, compreso i soldi, è stato sequestrato e, secondo gli investigatori, la droga trovata a Cerda avrebbe potuto fruttare anche 10 mila euro una volta spacciata al dettaglio.

Qui sotto l'hashish trovato nell'abitazione di Cerda

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Coltivavano marijuana in giardino", arrestati padre e figlio

PalermoToday è in caricamento