rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Madonie / Petralia Sottana

Piano Battaglia, stretta sui pullman: massimo 45 autorizzazioni nei weekend

La decisione è stata presa dopo un vertice fra gli enti coinvolti in diverso modo nella gestione della località sciistica

Stretta sull'accesso dei pullman a Piano Battaglia nei fine settimana. Dopo un vertice svoltosi ieri è stato stabilito in 45 il numero massimo di bus che potranno entrare nella località sciistica delle Madonie.

All'incontro erano presenti il vice prefetto, dirigenti della Città metropolitana di Palermo, della polizia provinciale e Protezione civile, del commissario e del direttore dell’ente Parco delle Madonie, dei sindaci e assessori dei Comuni di Petralia Sottana, Polizzi Generosa e Isnello. 

"Visti i dati raccolti, l’esperienza accumulata sul campo e al fine di garantire la fruibilità e la sicurezza del sito di Piano Battaglia - si legge in una nota del Comune di Petralia Sottana - è stato definito un numero limite di pullman che potranno avere accesso all’area. Come già preannunciato, infatti, è in fase di redazione, da parte del dipartimento viabilità della Città Metropolitana di Palermo, un’ordinanza che vieta l’accesso ai pullman non autorizzati presso la località turistica di Piano Battaglia nei giorni festivi e prefestivi. Verranno concesse solo ed esclusivamente 45 autorizzazioni che dovranno essere richieste per mezzo pec a protocollo.petraliasottana@sicurezzapostale.it indicando la targa del mezzo e il numero massimo di persone che può trasportare. La richiesta può essere inviata entro e non oltre le ore 12 del venerdì precedente alla data di arrivo, nel caso della domenica, e le ore 12 del giovedì precedente nel caso del sabato e verranno autorizzate in base all’orario di arrivo fino a esaurimento disponibilità. Chi non sarà munito di autorizzazione, che verrà inviata sempre a mezzo pec dal comune di Petralia Sottana entro la giornata di venerdì, non potrà avere accesso all’area".

"Per questa settimana, visti i tempi ristretti - prosegue la nota del Comune madonita - si terrà conto anche delle domande pervenute prima dell'entrata in vigore dell'ordinanza, inviate dalle agenzie che hanno risposto al monitoraggio che il Comune, in via preventiva, aveva avviato già da ieri". 

Il Comune di Petralia Sottana comunica inoltre che, in vista dell’imminente apertura degli impianti di risalita che causerà l’impossibilità di utilizzo dei servizi igienici pubblici sul pianoro, ha provveduto a farsi carico di reperire 32 bagni chimici (più 2 per disabili) che saranno disponibili per le prossime 3 settimane nei punti di accesso al pianoro. Per info è possibile contattare lo 0921 684307.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Battaglia, stretta sui pullman: massimo 45 autorizzazioni nei weekend

PalermoToday è in caricamento