rotate-mobile
Cronaca

Pienone a Piano Battaglia, 12 incidenti sulla neve nel fine settimana: feriti anche diversi bambini

Il bilancio degli interventi del Soccorso alpino tra sabato e domenica

Dodici incidenti, di cui 4 causati da slittini "pirata". Si chiude così un primo fine settimana di intenso lavoro per il Soccorso alpino e speleologico siciliano a Piano Battaglia, dove si è registrato il pienone, nonostante la chiusura degli impianti di risalita, grazie alle abbondanti nevicate dei giorni scorsi. Gli interventi sono stati portati a termine dalle squadre del Soccorso alpino in virtù della convenzione con la protezione civile della Città metropolitana.

Oggi (domenica 29) sono stati 7 gli incidenti, di cui 2 provocati da slittini che hanno travolto una dodicenne di Trapani, soccorsa per un trauma cranico, e una quarantasettenne di Mazzarino che ha riportato una contusione alla schiena. Grave anche un ventisettenne di Nicosia per una rovinosa caduta con gli sci che gli ha causato una distorsione al ginocchio sinistro, una contusione al gomito sinistro e un trauma addominale. Una ventunenne di Cefalà Diana si è fratturata una gamba cadendo mentre scendeva da un pendio con una "paletta". Una trentottenne trapanese è stata portata alla guardia medica per la sospetta frattura del polso destro dopo essere scivolata sulla neve ghiacciata. Una donna di 43 anni di Erice è stata invece soccorsa per un malore causato probabilmente da una crisi ipoglicemica. Infine, un bimbo di 3 anni si è procurato traumi alle dita di una mano rimasta schiacciata nel cofano dell'automobile del padre.

Ieri, sabato 28, invece, gli interventi erano stati 5. Il più grave ha riguardato un ragazzo di 22 anni, residente a Gela, che si è procurato una sospetta lesione alla colonna vertebrale cadendo mentre scendeva con lo snowboard. Due gli incidenti provocati da slittini "pirata" che hanno travolto un bambino di 5 anni di Naro, soccorso per un trauma facciale, e una quarantunenne di Altofonte con un trauma al gomito destro. Un dodicenne di Altavilla Milicia si è procurato un trauma al ginocchio sinistro cadendo con gli sci mentre un suo coetaneo di Alcamo un trauma alla gamba destra dopo essere caduto scivolando sulla neve con una "padella".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pienone a Piano Battaglia, 12 incidenti sulla neve nel fine settimana: feriti anche diversi bambini

PalermoToday è in caricamento