Rifiuti, piano aro: il comune di Ficarazzi pubblica il bando di gara

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Le società che vorranno concorrere ad aggiudicarsi la gara con procedura aperta per servizi di spazzamento e di raccolta e smaltimento rifiuti possono presentare la propria domanda nei giorni 18,19 e 20 novembre entro le ore 13,00. Il bando di gara, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, precisa che le offerte e domande vanno inviate presso ufficio regionale per l'espletamento delle gare d'appalto UREGA di Palermo, sita in via Camillo Camillani, 87 - CAP 90145. 

La società, che si aggiudicherà l'appalto per sette anni, si impegna a fornire servizio di spazzamento e diserbamento delle strade comunali nonché raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani e ad essi assimilati, differenziati e indifferenziati e il trasferimento degli stessi presso gli impianti di destinazione finale o di trattamento. La società sarà dotata della struttura necessaria e gestirà la logistica al fine di soddisfare quanto previsto da una forma contrattuale a risultato. 

Quest'ultima è una metodologia che prevede il raggiungimento di prefissate percentuali di rifiuti da raccolta differenziata e la conseguente riduzione dei rifiuti solidi urbani indifferenziati, da destinare allo smaltimento. Il Comune di Ficarazzi, in qualità di ente appaltante, precisa che l'offerta dei concorrenti dovrà misurarsi con le richieste di gestione del servizio e dovrà essere conforme rispetto ad aspetti economici e tecnici, così come previsto dal Piano ARO. 

Secondo quanto stabilito dal disciplinare le offerte saranno aperte in prima seduta pubblica, presso la sede dell'UREGA di Palermo in data 15 dicembre 2015,  solo dopo la nomina della commissione aggiudicatrice. Era il 16 giugno 2015 quando, in sede di assemblea consiliare, il consiglio comunale di Ficarazzi deliberava il Piano ARO e la conseguente gestione del servizio tramite affidamento a terzi.

Maria Luisa Domino ( Ufficio Stampa – Comune di Ficarazzi)

                                                                                                                           

Torna su
PalermoToday è in caricamento