Tragedia sfiorata a Pezzingoli, si stacca masso e colpisce abitazione

Dopo l'episodio è intervenuta una squadra del Soccorso alpino e speleologico siciliano, stazione Palermo-Madonie, che ha effettuato una serie di sopralluoghi a supporto dei tecnici del dipartimento regionale della Protezione civile

L'intervento del soccorso alpino

Una squadra del Soccorso alpino e speleologico siciliano, stazione Palermo-Madonie, ha effettuato nelle scorse ore una serie di sopralluoghi a supporto dei tecnici del dipartimento regionale della Protezione civile, nelle zone di Pezzingoli, nel territorio di Monreale dopo che un masso si è staccato dal ripido versante di Cozzo Meccini, andando a colpire una sottostante abitazione, senza arrecare danni a persone. 

"Il Soccorso alpino e speleologico siciliano - si legge in una nota - è stato attivato dal dipartimento regionale della Protezione Civile, alla luce delle competenze sugli interventi in ambiente impervio che la normativa vigente affida al Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento