rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Petralia Soprana

Petralia Soprana, consegnati i lavori per il ripristino della strada rurale 21

L’importo complessivo dell’opera ammonta a 915 mila euro di cui 669 mila euro cofinanziato dall’assessorato regionale dell’Agricoltura

Sono stati consegnati i lavori relativi al progetto di ripristino e ammodernamento della strada rurale 21 di "Cipampini-B° Cipampini-Case Verdi". Intervento numero 2 dal chilometro 4+200 al chilometro 7+750 del territorio del comune di Petralia Soprana. L’intervento previsto riguarda la ristrutturazione e l’ammodernamento della strada rurale che è l’arteria principale delle aziende agricole delle frazioni San. Giovanni e Verdi e di tutto il comprensorio, il cui numero è ben oltre alle 20 unità e con la presenza anche di aziende agrituristiche attive.

La strada svolge un’importante funzione di collegamento tra il comune di Bompietro e il comune di Gangi, attraversando le frazioni di San Giovanni e Verdi del Comune di Petralia Soprana.  Il panorama economico della zona servita dalla strada è tuttora essenzialmente agricolo, legato alla tradizionale coltivazione di grano duro e alle eccellenti produzioni di olio extra vergine di oliva.

Il sindaco, Leoluca Orlando, ha sottolineato che “il progetto è finalizzato a migliorare le condizioni necessarie alla permanenza delle aziende agricole della zona, attraverso il miglioramento della qualità della rete viaria rurale pubblica, per agevolare lo sviluppo di attività produttive agricole del comprensorio, e per ottimizzare l’impatto ambientale utilizzando tecniche di ingegneria naturalistica, introducendo nelle scarpate arbusti di specie autoctone”.

L’importo complessivo dell’opera ammonta a 915 mila euro di cui 669 mila euro cofinanziato dall’assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, e 245 mila euro finanziato con fondi propri della manutenzione straordinaria della Città Metropolitana di Palermo.

Gli interventi riguardano nello specifico: ripristino della sede stradale, ri-sagomatura del corpo stradale attraverso la demolizione e ricostruzione del cassonetto stradale; ricostruzione delle cunette e dei tombini necessari per la regimazione delle acque meteoriche; integrazione delle barriere metalliche di sicurezza e rifacimento della segnaletica verticale; arricchimento del percorso stradale con la realizzazione di aree di sosta.

Erano presenti alla consegna per la Città Metropolitana di Palermo il capoarea Viabilità, ingegnere Salvatore Pampalone e l’ingegnere Elio Venturella, il sindaco di Petralia Soprana, Pietro Macaluso e i rappresentanti dell’Impresa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petralia Soprana, consegnati i lavori per il ripristino della strada rurale 21

PalermoToday è in caricamento