Cronaca

Una petizione per sbloccare il Piano Giovani, firma anche Ferrandelli

Sono state già raccolte oltre 700 sottoscrizioni per chiedere agli assessori Lo Bello (Formazione) e Caruso (Lavoro) di sbloccare la situazione e mettere a disposizioni le risorse stanziate. Il deputato regionale del Pd: "La politica ha il dovere di fare in fretta"

Piano Giovani, petizione sul sito Change.org

E' stato un vero e proprio tormentone estivo, dall'assalto virtuale del click day ai controlli della finanza in assessorato, passando per indagini della corte dei conti e richieste di dimissioni. Ma non è ancora finita E' stata lanciata una petizione (CLICCA QUI) sul sito Change.org per chiedere la pubblicazione dei bandi sulla base delle risorse disponibili. Tra gli oltre 700 firmatari anche il deputato regionale Fabrizio Ferrandelli, che annuncia di volere convocare urgentemente un incontro con l'assessore competente per risolvere la questione.

Un testo snello e incisivo quello della petizione lanciata sul web: "Sul Piano giovani erano stati annunciati diversi bandi (uno al mese). Perché non si pubblicano quelli sull'autoimprenditorialità, sui beni confiscati, tirocini professionali, ecc. oltre quello contestato sui tirocini? Per quanto riguarda Garanzia Giovani non si parla più di nulla, se non in termini assistenzialistici per tutelare il lavoro dei soli 1.753 che hanno già un contratto. I 44 milioni del Decreto Giovannini per attivare tirocini rivolti a giovani Neet non sono stati spesi. Chiediamo che vengano subito pubblicati i bandi e messe in campo le risorse disponibili".

La raccolta firme è indirizzata all'assessore per l'Istruzione e la Formazione Professionale, Mariella Lo Bello, e all'assessore al Lavoro Bruno Caruso. Tra coloro che hanno sottoscritto la petizione c'è anche una firma "illustre", quella del deputato regionale del Pd Fabrizio Ferrandelli: "Ho firmato la petizione per chiedere l'immediata pubblicazione dei bandi del Piano Giovani e Garanzia giovani. Ho firmato perché la politica ha il dovere di fare in fretta, di essere veloce e concreta. Nella qualità di parlamentare regionale chiederò all'assessore Lo Bello di convocare urgentemente un incontro per sbloccare la pubblicazione dei bandi e dare una possibilità a tanti miei coetanei in una Sicilia che, purtroppo, di opportunità ne ha davvero poche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una petizione per sbloccare il Piano Giovani, firma anche Ferrandelli

PalermoToday è in caricamento