menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fu massacrato a Ballarò e perse i denti, medici gli fanno tornare il sorriso

Merito dell'intervento effettuato da un gruppo di dentisti di Palermo. A raccontare come sono andate le cose è Pino Apprendi, ex parlamentare regionale, che si è occupato del caso

Venne massacrato di botte nella zona di Ballarò da un gruppo di giovani che lo lasciarono sanguinante e senza denti. Adesso, a Whey, giovane immigrato, è tornato il sorriso grazie all'intervento di un gruppo di dentisti di Palermo.

"Al giovane gambiano, che aveva già subito percosse e maltrattamenti era stato tolto il sorriso", racconta oggi Pino Apprendi, ex parlamentare regionale, che si è occupato del caso. "La segnalazione mi era arrivata da Giorgia Butera (sociologa e presidente di Mete onlus ndr), insieme ad una foto, dove si vedevano gli effetti delle percosse sul volto e sulla bocca del ragazzo", racconta Apprendi. "Grazie ai Dottori Vito e Francesco Romano, Fabrizio Griffo e a tutto il personale dello studio Romano, a Whey é tornato il sorriso", dice ancora Apprendi che aveva lanciato l'appello, raccolto dallo studio Romano, "perché qualcuno intervenisse".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento