Avances ad una donna in un pub: picchiato e lasciato in ospedale

E' accaduto a Partinico, dove un uomo di 34 anni è stato abbandonato davanti alla struttura sanitaria. Per lui setto nasale rotto, fratture alla mandibola e lesioni a bocca e denti. Prognosi dei medici: 20 giorni. Sui fatti indagano le forze dell'ordine

Partinico, picchiato e lasciato davanti all'ospedale (foto archivio)

Picchiato selvaggiamente e lasciato davanti all'ospedale, forse a causa delle avances fatta ad una donna. E accaduto la scorsa notte a Partinico, quando la vittima del pestaggio, un uomo di 34 anni, è stata abbandonata davanti alla struttura sanitaria con il volto tumefatto. I medici che lo hanno preso in cura gli hanno dato una prognosi di 20 giorni.

Setto nasale rotto, fratture alla mandibola e lesioni a bocca e denti. Queste le conseguenze della violenza subita dall'uomo che, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe fatto qualche complimento di troppo ad una donna mentre si trovava in un pub di Partinico. Ma al suo fianco ci sarebbe stato un altro uomo che non avrebbe gradito gli apprezzamenti. Sui fatti indagano gli agenti del commissariato di Partinico, che stanno visionando le riprese di un sistema di videosorveglianza nei pressi del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento