Cronaca

Pesca più di mille ricci a Cinisi, palermitano multato per 4 mila euro

Maxi sanzione per un uomo di 41 anni. I carabinieri della motovedetta 250 di Terrasini hanno trovato i ricci a bordo della sua imbarcazione. Erano stati pescati in un quantitativo superiore al limite prescritto dalla normativa vigente

Ha pescato circa 1.100 esemplari di ricci di mare, superando il limite previsto dalla legge. E' stato così multato per 4 mila euro un quarantenne palermitano, nelle acque di torre Molinazzo, a Cinisi. A sanzionare l'uomo sono stati i carabinieri della motovedetta 250 di Terrasini, che hanno trovato i ricci a bordo della sua imbarcazione. Erano stati pescati in un quantitativo superiore al limite prescritto dalla normativa vigente.

L’ intervento appena effettuato - spiegano i carabinieri - rappresentata una delle molteplici attività di vigilanza e controllo a mare assicurata giornalmente dai militari dell’Arma nel particolare tratto marino, dove viene posta particolare attenzione alle violazioni delle leggi speciali sulla pesca, sulla nautica a diporto, sul commercio di prodotti ittici e sullo sci nautico".    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca più di mille ricci a Cinisi, palermitano multato per 4 mila euro

PalermoToday è in caricamento