Balestrate, sorpreso con 15 chili di pesce: multa di 4 mila euro per un pensionato

Carabinieri in azione, nel mirino un sessantacinquenne di Cinisi. Tutto il pescato (conservato all'interno di una Fiat Punto) è stato sequestrato

Sorpreso nel porto di Balestrate con 15 chili di prodotti ittici (diverse tipologie di pesce locale), privi della prevista documentazione di tracciabilità e multato per 4 mila euro. Nel mirino dei carabinieri della motovedetta CC 250 con sede a Terrasini, durante un servizio di controllo, hanno sorpreso un pensionato di 65 anni, di Cinisi. Tutto il pescato conservato dall’uomo all’interno della autovettura Fiat Punto è stato sequestrato. Contemporaneamente gli è stata comminata la maxi sanzione amministrativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’intervento odierno dei carabinieri della Motovedetta - si legge in una nota - rappresentata una delle molteplici attività di vigilanza e controllo a mare assicurata giornalmente dai militari dell’Arma nel particolare tratto marino (interessato, tra l’altro, anche dalla presenza dell’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi), dove viene posta particolare attenzione alle violazioni delle leggi speciali sulla pesca, sulla nautica a diporto, sul commercio di prodotti ittici e sullo sci nautico".    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento