menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viene lasciato e perseguita l'ex compagna: scatta divieto di avvicinamento

Il provvedimento, emesso dal gip di Palermo sulla base degli elementi emersi durante le indagini coordinate dal procuratore aggiunto Annamaria Picozzi, colpisce un uomo di Misilmeri che non si era rassegnato alla fine della relazione

Non si era rassegnato alla fine della propria relazione e aveva iniziato a perseguitare l'ex compagna. Adesso per un uomo di Misilmeri è scattato il divieto di avvicinamento all'abitazione e ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima.

A dare esecuzione al provvedimento, emesso dal gip di Palermo sulla base degli elementi emersi durante le indagini coordinate dal procuratore aggiunto, Annamaria Picozzi, ed eseguite dalla sezione di Polizia giudiziaria, è stata l'aliquota specializzata per le 'vittime di violenza domestica e di genere' della sezione di Pg della Polizia di Stato istituita in Procura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento