Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Scoppia il pericolo cinghiali: "Avvistati tra Arenella, Vergine Maria e Addaura"

A lanciare l'allarme è Rosario Arcoleo, consigliere comunale del Partito democratico: "I residenti palermitani hanno segnalato la presenza degli animali nel centro urbano, bisogna avviare un monitoraggio"

“I residenti palermitani delle zone Arenella, Vergine Maria e Addaura hanno segnalato la presenza di cinghiali nel centro urbano. Invito l’amministrazione comunale ad attivare gli uffici competenti per avviare un monitoraggio ed individuare le soluzioni più idonee per scongiurare ogni rischio per l’incolumità pubblica". A lanciare l'allarme è Rosario Arcoleo, consigliere comunale del Partito democratico.

“Il periodo estivo - dice - è caratterizzato dalla presenza di cuccioli di cinghiale che si avvicinano al perimetro urbano accompagnati dalle madri che ponendosi a loro protezione, possono risultare molto aggressive con le persone che si trovano nelle vicinanze. Per questo invito tutti gli uffici competenti ad avviare le attività necessarie per tenere sotto controllo il fenomeno. Ho segnalato il problema ai funzionari del comune e della regione”.

La presenza di cinghiali a Palermo era stata segnalata già negli anni scorsi dalle parti di Monte Pellegrino. Qualcuno - nel 2014 - giurò di averli visti anche in via Bonanno, ai piedi del monte e un gruppo di ciclisti rivelò di essere stato inseguito da un vero e proprio branco. Nel 2013 fa la presenza di alcuni cinghiali provocò la caduta di massi sulla carreggiata stradale, e la Protezione Civile chiese la chiusura notturna di via Bonanno. Il provvedimento fu poi adottato dall'Ufficio comunale al Traffico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia il pericolo cinghiali: "Avvistati tra Arenella, Vergine Maria e Addaura"

PalermoToday è in caricamento