rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021

VIDEO | Scuola, il "popolo" del reddito di cittadinanza in campo contro gli assembramenti

Protocollo d'intesa tra gli istituti comprensivi Nazario Sauro e Don Milani e le associazioni Costa Sud e Se ognuno fa qualcosa. I percettori del sussidio verranno impiegati anche per preservare i locali da atti vandalici e per mantenere il decoro. "Servizio importante in un quartiere difficile come Brancaccio"

Il "popolo" del reddito di cittadinanza scende in campo per evitare gli assembramenti davanti alle scuole. Accade a Brancaccio, dove le associazioni Costa Sud e Se ognuno fa qualcosa hanno firmato un protocollo d'intesa con gli istituti comprensivi Nazario Sauro e Don Milani. L'obiettivo è far rispettare il distanziamento sociale, all'ingresso e all'uscita degli alunni da scuola.

Circa 40 percettori del sussidio verranno impiegati per 18 mesi (più eventuali 18) e si occuperanno anche di preservare i locali (ad esempio le palestre) da atti vandalici e di mantenere il decoro nelle ore pomeridiane. Il vice presidente della Seconda circoscrizione, Salvatore Savoca: "Un'iniziativa che fa onore a loro ed è importante per i nostri bambini". Il responsabile del progetto: "Servizio importante in un quartiere difficile come Brancaccio".

Video popolari

VIDEO | Scuola, il "popolo" del reddito di cittadinanza in campo contro gli assembramenti

PalermoToday è in caricamento