menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori in via Palinuro

I lavori in via Palinuro

Svolta per il traffico di Mondello: al via i lavori di prolungamento di via Palinuro

Più vicina la pedonalizzazione del lungomare. Gli interventi sono realizzati dagli uomini del Coime: l'opera - cofinanziata da Regione e Comune - sarà pronta in circa 10 mesi

Una nuova via Palinuro. Prende forma il completamento del collegamento diretto con via Mondello creando un’alternativa alla strada del mare (viale Regina Elena) con una circolazione a forma di "anello" che interesserà via Palinuro, via Mondello, via Principe di Scalea, via dei Pioppi e via del Ciclope. Come spiega il Comune sono iniziate "le operazioni di immissione in possesso delle aree espropriate". Che tradotto, significa: una svolta per Mondello.

L’apertura di via Palinuro permetterà una corretta gestione del traffico e dovrebbe potenziare l’effetto "drenante" del parcheggio di via Galatea. L'obiettivo è quello di snellire il traffico di Mondello: con questa opera infatti le auto potranno dirigersi verso la piazza principale da via Palinuro e tornare a Valdesi da via Principe di Scalea.  Il progetto era stato approvato dal Consiglio comunale nel dicembre del 2014.

Le operazioni hanno avuto ufficialmente inizio ieri. Aree espropriate per realizzare il prolungamento della via Palinuro da via Galatea a via Mondello. La nuova strada, progettata dagli uffici dell'Area Tecnica della Riqualificazione Urbana e delle Infrastrutture, consentirà in tal modo di giungere alla pedonalizzazione della passeggiata a mare.

L'ampio innesto su via Mondello "funzionalizzerà" il primo tratto di via Aiace, la cui realizzazione è prevista dal piano Ruis, il piano periferie approvato dal Cipe lo scorso 3 marzo. L'opera, che è cofinanziata dal dipartimento Regionale delle Infrastrutture e dei Trasporti e dal Comune, sarà realizzata in circa 10 mesi. "Le immissioni in possesso - si legge in una nota del Comune - consentiranno di avviare immediatamente le operazioni di pulizia preliminare del verde incolto e spontaneo, delimitazione delle aree e movimenti preliminari di terre, compreso l'apertura su via Mondello".

Queste attività saranno realizzate dal Coime. Proseguono nel frattempo le verifiche pre-contrattuali sulla documentazione presentata dall'impresa aggiudicataria per giungere a breve alla stipula del contratto d'appalto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento