Non distrasse 31 milioni, assolto definitivamente l'ex direttore generale della Provincia

Scagionato dalla Cassazione Antonio Caruso che era accusato di peculato in relazione a diversi investimenti compiuti con denaro pubblico attraverso la finanziaria comasca Ibs Forex, poi fallita. In primo grado era stato condannato a 4 anni e 8 mesi e poi scagionato in appello: "Nessun dolo"

La sede della Provincia, oggi Città metropolitana, Palazzo Comitini

Assolto definitivamente dall'accusa di peculato l'ex direttore generale della Provincia, Antonio Caruso: la Cassazione questa sera ha infatti giudicato inammissibile il ricorso della Procura generale. Come ha sempre sostenuto l'avvocato Enrico Sanseverino (nella foto), che difende l'imputato, non vi fu alcun accordo fraudolento con la Ibs Forex, una finanziaria di Como poi fallita, per distrarre 31 milioni di soldi pubblici in investimenti molto rischiosi per poi appropriarsene.

Enrico Sanseverino-2Caruso era stato condannato in primo grado con il rito abbreviato dal gup Lorenzo Jannelli, che - il 27 gennaio del 2017 - gli aveva inflitto quattro anni e otto mesi di reclusione, pur assolvendolo dall'accusa di corruzione. Una sentenza che era stata completamente ribaltata in appello, quando il collegio presieduto da Matteo Frasca, il 18 giugno dell'anno scorso, aveva invece deciso di assolvere l'ex funzionario.

L'imputato era stato pure sospeso dalla Provincia (oggi Città metropolitana) per via dell'inchiesta, al termine della quale i pm avevano però chiesto per lui l'archiviazione. Il gip aveva invece imposto l'imputazione coatta ed era arrivata la condanna: Caruso, questa la tesi del primo giudice, si sarebbe accordato con i membri del Cda della Ibs Forex al fine di appropriarsi indebitamente dei 31 milioni. Ma in appello, la Corte aveva invece stabilito - come ha sempre sostenuto la difesa - che non vi sarebbe stato alcun dolo nella condotta di Caruso, anche perché gli investimenti furono fatti nel 2006 e la finanziaria fallì tre anni dopo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento