menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paul Kalkbrenner

Paul Kalkbrenner

Dal muro di Berlino a Palermo: arriva Kalkbrenner, numero 1 dell'elettronica mondiale

Dietro la consolle ha suonato per 500 mila persone in occasione dei 25 anni dalla caduta del muro: torna in Italia per la sesta edizione di Unlocked Music Festival, in programma a giugno al Castello a Mare

Da Berlino a Palermo. Segnatevi questa data: 1 giugno 2017. Al Castello a Mare arriva il dj techno che si è esibito di fronte a 500 mila persone nella capitale tedesca durante i festeggiamenti per i 25 anni dalla caduta del muro. Paul Kalkbrenner sbarca in Sicilia per la prima volta. Il dj più famoso ed apprezzato dell'elettronica mondiale, cresciuto nel quartiere Lichtenberg nella parte est di Berlino, torna in Italia  dopo il soldout all'Unipol Arena di Bologna lo scorso anno. Ad ospitarlo sarà la sesta edizione di Unlocked Music Festival, al Castello a Mare. Prevedibile un altro bagno di folla. Protagnista della rivoluzione elettronica, Kalkbrenner, 40 anni, è una conclamata stella della techno. I fan palermitani sono già in fibrillazione.

UNLOCKED MUSIC FESTIVAL: L'EVENTO

Una miriade di date nelle migliori piazze del pianeta, brani come “Sky and Sand” sono un must dell'elettronica (oltre 10 milioni di visualizzazioni su YouTube). Paul Kalkbrenner in occasione dei festeggiamenti per i 25 anni della caduta del muro di Berlino, è stato scelto come guest dell'evento, esibendosi davanti a mezzo milione di persone, nella famosa piazza antistante la Porta di Brandeburgo.

KALKBRENNER 2-2A promuovere l'evento sarà Unlocked, marchio leader del genere in Sicilia, "distintosi non solo per gli ospiti di fama internazionale, ma per aver affrontato, grazie alla collaborazione con l'associazione "Legalità è Libertà" di Valeria Grasso, temi che da sempre scuotono l'isola - si legge in una nota -. L'azienda siciliana under 30, si pone infatti un doppio obiettivo, cancellare con le sue gesta la profilazione mafiosa e criminale e valorizzare il territorio, i prodotti e tutte quelle caratteristiche che rendono la Sicilia una terra più unica che rara". (Nella foto a fianco un momento dell'edizione 2016).

Per l'edizone 2017 dell'Unlocked Music Festival, nella prima parte dell'evento, "saranno affrontate - si legge - attraverso contenuti semplici ma efficaci, tematiche sulla salvaguardia di beni come il grano, l'allevamento, il vino e l'acqua. La genuinità e storicità uniche del territorio, che meritano l'attenzione dei giovani, più che degli adulti. All'evento parteciperà anche lo Chef Bonetta dell'Oglio, celebre promotrice della sicilianità a tavola". Tickets & info su unlockedmusicfestival.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento