Cronaca

Prende a schiaffi automobilista, poi gli ruba la macchina: preso

Un uomo di 40 anni è stato bloccato dai carabinieri: aveva appena rubato una Lancia Y (poi recuperata e restituita al legittimo proprietario). Si tratta di un'operazione effettuata nell'ambito dei controlli di fine anno, intensificati nelle ultime ore

Ferma un uomo al volante, lo riempie di botte e poi gli ruba la macchina. E' finita con una denuncia la follia di un uomo di 40 anni, bloccato ieri dai carabinieri. (L.R.), palermitano, a Passo di Rigano, ha colpito con pugni e schiaffi un automobilista, impossessandosi così della sua Lancia Y. La vittima, un uomo di 49 anni (anche lui palermitano), ha chiamato i carabinieri, che poco dopo sono riusciti ad acciuffare il fuggitivo. L'auto è stata restituita al legittimo proprietario, mentre L.R. è stato denunciato per rapina. Si tratta di un'operazione effettuata nell'ambito dei controlli di fine anno, intensificati nelle ultime ore. 

Nel corso dei controlli sono stati deferite in stato di libertà 12 persone in tutto. Tra loro anche un uomo di 63 anni, sorpreso mentre rubava prodotti vari al “Forum”, a Brancaccio (per un importo complessivo di 20 euro). Nei guai pure un trentasettenne fermato durante un controllo alla circolazione stradale a bordo di un autocarro Iveco, precedentemente sottoposto a sequestro amministrativo.

In cinque sono stati invece pizzicati mentre “guidavano in stato di ebbrezza alcolica”. E' scattato il ritiro immediato delle patenti. Segnalati infine cinque giovani all'“Ufficio territoriale del governo”, come “assuntori di sostanze stupefacenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a schiaffi automobilista, poi gli ruba la macchina: preso

PalermoToday è in caricamento