menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Passante ferroviario, pronte 3 nuove stazioni: all'inaugurazione anche il ministro Delrio

Saranno aperte le fermate Maredolce, Guadagna e Lolli. Una volta ultimati tutti i lavori, ci saranno tre tratte: Notarbartolo-stazione centrale, Notarbartolo-La Malfa e La Malfa-Carini

Dalla prossima settimana saranno operative tre nuove fermate del passante ferroviario: Maredolce, Guadagna e Lolli. Il taglio del nastro è fissato per martedì alle 17 alla presenza del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, dell'amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, e del sindaco Leoluca Orlando.

Il passante ferroviario è il raddoppio della linea ferrata fino all'aeroporto "Falcone e Borsellino" e comprende tre tratte: la A Notarbartolo-stazione centrale (8,5 chilometri); la B Notarbartolo-La Malfa (5,4 chilometri); la C, La Malfa-Carini (16,2 chilometri). Il tracciatosarà parte in superficie e parte in sotterranea. A lavori conclusi il passante costituirà un'offerta di trasporto alternativa all'auto, per migliorare la mobilità cittadina. Le stazioni attualmente aperte sono stazione centrale, Vespri, Orleans, Notarbartolo, Imperatore Federico, Fiera e Giachery (considerando anche l'anello), Brancaccio e Roccella, alle quali si aggiungono così Lolli e Guadagna. A settembre è prevista l'apertura di quelle da Notarbartolo all'aeroporto (Isola delle Femmine, Capaci, Ciachea, Carini, Piraineto e Punta Raisi).
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento