menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Protesta dei lavoratori della Sis - foto archivio

Protesta dei lavoratori della Sis - foto archivio

Passante, operai Sis tornano in piazza: "Vogliamo chiarezza"

I lavoratori hanno raggiunto piazza Indipendenza e chiedono un incontro con il governatore Nello Musumeci, e l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone

Esasperati da mesi di incertezza sul loro futuro, i lavoratori della Sis - la società che si occupa della realizzazione del passante ferroviario - sono tornati a manifestare. Circa 200 operai, secondo quanto riferiscono i sindacati, hanno raggiunto in corteo piazza Indipendenza per chiedere un incontro con il governatore Nello Musumeci, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, Rfi e Sis.

"Il passante ferroviario sarà completato a metà"

Sono circa 450 tra diretti e indotto gli operai impiegati nei cantieri dell'opera, che avrebbe dovuto essere completata a giugno di quest'anno, ma ancora in fase di realizzazione, e che dovrebbe collegare la stazione centrale del capoluogo siciliano all'aeroporto. 

Secondo quanto reso noto dai sindacati dopo un vertice con Rfi “l'opera complessiva non sarà terminata dalla Sis, perché i lavori relativi alle stazioni Kennedy, Capaci, Lazio e Belgio saranno riappaltati. Rfi si è fatto garante del completamento del passante, attraverso una serie di clausole previste nel crono programma che sarà firmato stasera con la Sis”.

Video Twitter Paolo D'Anca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento