"Il passante ferroviario sarà completato a metà", nuova protesta dei lavoratori

A renderlo noto sono i sindacati, dopo un vertice con il responsabile di Rfi: “L’opera complessiva non sarà terminata dalla Sis perché i lavori relativi alle stazioni Kennedy, Capaci, Lazio e Belgio saranno riappaltati"

Cantiere per il passante ferroviario - foto archivio

"Il passante ferroviario sarà realizzato solo parzialmente dalla Sis". A renderlo noto sono i sindacati. La notizia arriva dopo l’incontro fra Filippo Palazzo, responsabile territoriale di Rfi e Ignazio Baudo segretario Feneal Uil Palermo, Paolo D’Anca segretario generale aggiunto Filca Cisl Sicilia e Francesco Piastra, segretario generale Fillea Cgil Palermo. I sindacalisti hanno manifestato con i lavoratori, salendo sul treno che collega la stazione Notarbartolo alla stazione centrale dove sono stati ricevuti dai vertici di Rfi.

“L’opera complessiva non sarà terminata dalla Sis -  affermano Baudo, D’Anca e Piastra - perché i lavori relativi alle stazioni Kennedy, Capaci, Lazio e Belgio saranno riappaltati. Rfi si è fatto garante del completamento del passante, attraverso una serie di clausole previste nel crono programma che sarà firmato stasera con la Sis”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil hanno inoltre protestato sotto la sede della Sis di Palermo, chiedendo un incontro ai rappresentanti aziendali. “Domani le maestranze sciopereranno - dichiarano Baudo, D’Anca e Piastra - perché in assenza di certezze sul loro futuro non è ammissibile andare avanti. Sis ci convochi per discutere dei licenziamenti”. Il 30 maggio Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil manifesteranno davanti a Palazzo d’Orleans. “Il presidente della Regione Nello Musumeci e l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone - affermano Baudo, D’Anca e Piastra – ci incontrino per fare chiarezza sul passante ferroviario e sulle altre incompiute siciliane".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento