rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Francia

Collegamento viale Francia-via Nenni, Rfi consegna la strada al Comune: "L'apertura è questione di giorni"

Lo dice l'assessore Giusto Catania, annunciando che "l'ordinanza verrà emessa quando sarà definita la segnaletica". La nuova viabilità alleggerirà il traffico in via Belgio. Resta la grana del mercatino rionale: malgrado le resistenze, però, gli ambulanti dovranno spostarsi a piazzale Ambrosini

"Questione di giorni e la strada che collega viale Francia con via Nenni sarà aperta al traffico". Lo dice l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania, annunciando che "l'ordinanza verrà emessa quando sarà definita la segnaletica". 

Stamattina è stato firmato il verbale di consegna delle aree e degli impianti realizzati da Rfi al Comune nell'ambito dei lavori del passante ferroviario. Il prolungamento di viale Francia è stato possibile grazie all'interramento della linea ferrata: i treni potrannno così viaggiare in galleria e le auto in superficie.

Il nuovo collegamento produrrà un alleggerimento del traffico nella vicina via Belgio. Un aspetto che sottolinea il consigliere di Sinistra Comune, Marcello Susinno: "I residenti sono pronti a festeggiare. Inoltre, questa strada consentirà anche all'utenza della zona commerciale di via Nenni di poter agevolmente raggiungere la vicina fermata del passante ferroviario in via Francia". 

"Sono felice di questo piccolo ma importante passo in avanti" aggiunge il parlamentare nazionale del M5S Adriano Varrica, che nei mesi scorsi aveva fatto da tramite "per superare un problema autorizzativo incontrato da Rfi e Italferr. La prossima settimana incontrerò Rfi per discutere dei lavori di completamento del parco urbano lineare e del percorso ciclopedonale tra la fermata De Gasperi e quella San Lorenzo".

Resta la grana del mercatino rionale del martedì che - con l'apertura della strada - dovrebbe spostarsi a piazzale Gaspare Ambrosini. I venditori ambulanti oppongono resistenza, ma già lo scorso mese il presidente della Sesta circoscrizione, Michele Maraventano, aveva rassicurato tutti: "Il trasferimento sarà automatico in quanto previsto già da apposita ordinanza sindacale tutt'oggi in vigore. Il mercatino in viale Francia era stato autorizzato in via provvisoria in attesa del completamento dei lavori al passante ferroviario". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collegamento viale Francia-via Nenni, Rfi consegna la strada al Comune: "L'apertura è questione di giorni"

PalermoToday è in caricamento