Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Passante, fine di un calvario lungo 8 anni: demolita l'ultima palazzina di vicolo Bernava

Nel 2012, cinque edifici erano stati gravemente lesionati durante lo scavo della galleria Imera-Lolli. Adesso si volta pagina dopo una stagione di ricorsi e contenziosi. Nei prossimi giorni verrà bandita la gara per completare i lavori e risanare l'area vicino al tribunale

 

Demolita l'ultima palazzina di vicolo Bernava. Si chiude così un calvario lungo 8 anni, fatto di ricorsi e contenziosi, che ha bloccato una parte del cantiere del Passante ferroviario. Nel 2012, in questo tratto di strada nelle vicinanze del tribunale, gli edifici sono stati gravemente danneggiati in seguito allo scavo della galleria Imera-Lolli. La fuoriuscita di un "fiume" di acqua e fango ha fatto sprofondare il terreno, determinando una lesione delle palazzine. I lavori sono stati interrotti e una settantina di famiglie sgombrate dalle loro abitazioni a rischio crollo. 

L'imprevisto geologico ha reso necessario l'abbattimento delle 5 palazzine di vicolo Bernava. Ne è nata una lunga querelle e dopo anni di tentativi andati a vuoto, le Ferrovie hanno deciso di scegliere la soluzione più veloce: comprare le case e abbattere le palazzine. I lavori propedeutici alle demolizioni sono iniziati il 29 luglio, l'11 settembre è stata demolita la prima palazzina. Oggi la Impresit, azienda che si è aggiudicata l'appalto, ha buttato giù l'ultimo edificio. Adesso bisognerà iniziare il lavoro vero e proprio: una maxi variante, da tempo approvata dalla Regione, che permetterà il completamento degli ultimi 58 metri di galleria sottostante. Sarà necessario scavare sottoterra, drenare la falda acquifera, costruire il "tappo di fondo" della galleria e richiudere il tutto.

"Manteniamo l'impegno assunto nei tempi prestabiliti. Nei prossimi giorni verrà bandita la gara per completare la galleria ferroviaria e il risanamento urbano di quest'area strategica per Palermo". Così l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, oggi in vicolo Bernava assieme al sindaco Leoluca Orlando e al responsabile Rfi per i lavori del passante Filippo Palazzo.

"Questo era un cantiere fantasma - sottolinea Falcone - che ha causato anche un pesante rallentamento nell’ammodernamento del sistema ferroviario di Palermo. Oggi rilanciamo l’opera che consentirà al Passante ferroviario di andare avanti, così come atteso dai cittadini".

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento