rotate-mobile
Cronaca Sperone / Passaggio Giuseppe De Felice Giuffrida

Evadono dai domiciliari e partecipano a rissa: due arresti

Le manette sono scattate per un 21enne e un 35enne. Il primo è stato rintracciato in ospedale, mentre il secondo era in casa ma aveva evidenti ferite sul volto

Avrebbero dovuto essere agli arresti domiciliari, invece hanno lasciato le rispettive abitazioni per partecipare a una rissa avvenuta in passaggio Giuffrida, nel quartiere Settecannoli. La polizia ha arrestato per evasione G.A., 21 anni, e S.G., 35 anni.

Gli agenti sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una rissa in strada. Quando sono giunti sul posto, i contendenti erano già andati via ma gli agenti sono risaliti all'identità di alcuni di loro. Il 21enne è stato rintracciato al pronto soccorso dell'ospedale Buccheri La Ferla, il 35enne era invece in casa. Sul viso aveva evidenti segni di una colluttazione e ferite ancora sanguinanti, una condizione certamente poco compatibile con il rispetto dei domiciliari. Inevitabili, per entrambi, le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evadono dai domiciliari e partecipano a rissa: due arresti

PalermoToday è in caricamento