Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Pasqua 2013 a San Martino delle Scale: "Rispettare l’ambiente"

E' l'appello lanciato da Paolo Arduino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Come ogni anno, è consuetudine che molti si rechino nella Località di San Martino delle scale, per le feste di Pasqua, e faranno la classica scampagnata, sono i posti belli della località montana alle porte di Palermo, che si prestano a tale rituale. Purtroppo ogni anno chi usufruisce di questi posti, non rispetta l'ambiente che li ospita, sono pochi sensibili alla natura e al territorio che li ospita.

Per evitare di danneggiare l'ambiente, si possono usare degli accorgimenti , come usare piatti e bicchieri che siano biodegradabili, potrebbe capitare (avendo bambini piccoli) di lasciare disseminato qualcosa senza volerlo, è molto importante di non lasciare a terra mozziconi di sigaretta o fiammiferi accesi ; fare anche attenzione dove e come si accende il fuoco , al fine di evitare un incendio.

E' importante anche che si eviti di danneggiare fiori e piante , o addirittura danneggiare gli alberi e i tavoli nelle aree attrezzate, con la brutta abitudine di incidere frasi, nomi o altro; si chiede anche un po' più di sensibilità, ai rifiuti , che vengano conferiti negli appositi cassonetti, e non lasciarli dove capita, cani e gatti ogni volta spargono i rifiuti a terra; lasciando un paesaggio desolato. L'ambiente è un patrimonio di tutti , rispettiamolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua 2013 a San Martino delle Scale: "Rispettare l’ambiente"

PalermoToday è in caricamento