rotate-mobile
Cronaca

Partono i lavori di restauro di Villa Raffo, gioiello palermitano del Settecento

L'edificio si trova nella Piana dei Colli, fra le borgate di San Lorenzo, Pallavicino e lo Zen. La consegna degli interventi è prevista in un anno

Partono i lavori di restauro di Villa Raffo, il settecentesco edificio che si trova nella Piana dei Colli, a Palermo, fra le borgate di San Lorenzo, Pallavicino e lo Zen. I lavori, a cura della Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Palermo, diretta da Selima Giuliano, saranno eseguiti dalla O.B. Edil Project s.r.l. di Mazara del Vallo. La consegna è prevista in un anno.

Il progetto, redatto dalla Soprintendenza, porta la firma degli architetti Filippo Davì, Responsabile Unico del Procedimento e Concetta Valentina Sabella, direttrice dei lavori. L'intervento, realizzato con risorse del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 'Patto per la Sicilia', è stato appaltato per 550.984,75 euro.

Dal 1985 Villa Raffo è di proprietà della Regione siciliana che, negli anni novanta, ha avviato una serie di lavori di recupero che, però, erano stati interrotti lasciando le coperture, i terrazzi e i prospetti soggetti alle intemperie. "Il recupero di Villa Raffo - sottolinea l'assessore ai Beni culturali della Regione Siciliana Alberto Samonà - rientra in quella grande azione di recupero del patrimonio culturale che il governo regionale sta compiendo in tutta la Sicilia, nella consapevolezza che, oggi più che mai, è necessario puntare sulla cultura e sui luoghi della storia e dell'identità per costruire il futuro della nostra Isola. A maggio avevamo detto che entro la fine dell'anno sarebbero partiti i lavori e oggi manteniamo la promessa". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono i lavori di restauro di Villa Raffo, gioiello palermitano del Settecento

PalermoToday è in caricamento